Mercoledì 20 novembre, dalle 9 alle 15: Giornata internazionale dei diritti dei bambini, Bundesplatz Berna

Large group of school kid standing with notebooks in fool body length smiling wearing colorful t-shirts

30 anni dei diritti dell’infanzia – Noi festeggiamo!

30 anni dei diritti dell’infanzia – Noi festeggiamo!

Festeggiamo i bambini e i loro diritti! Il 20 novembre si celebra la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia. Venite a Berna e scoprite insieme alla vostra classe che cosa sono i diritti dell’infanzia e quanto sono importanti per i bambini e i giovani svizzeri e di tutto il mondo.

La Convenzione sui diritti dell’infanzia è stata promulgata il 20 novembre di trent’anni fa dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Tutti i bambini hanno questi diritti, indipendentemente dal luogo nel quale sono cresciuti, dalla loro religione e dal fatto che la loro famiglia sia ricca o povera.

Anche se, in Svizzera, per molti bambini e giovani la situazione è più che positiva e molti diritti sono dati per scontati, la Convezione sui diritti dell’infanzia è ancora poco conosciuta. Questo è ciò che vogliamo cambiare.

Sono ormai trascorsi trent’anni dall’introduzione della Convenzione sui diritti dell’infanzia, ma il lavoro per garantirli non è ancora terminato. Scopritene i motivi insieme alla vostra classe. Scoprite anche come sono vissuti i diritti dell’infanzia in Svizzera e in che modo è possibile migliorare ulteriormente la situazione dei bambini in Svizzera.

Approfondite l’argomento sui diritti dell’infanzia e il motivo per cui è importante che siano applicati in tutto il mondo.

Anche se, in Svizzera, per molti bambini e giovani la situazione è più che positiva e molti diritti sono dati per scontati, la Convezione sui diritti dell’infanzia è ancora poco conosciuta. Questo è ciò che vogliamo cambiare.

Sono ormai trascorsi trent’anni dall’introduzione della Convenzione sui diritti dell’infanzia, ma il lavoro per garantirli non è ancora terminato. Scopritene i motivi insieme alla vostra classe. Scoprite anche come sono vissuti i diritti dell’infanzia in Svizzera e in che modo è possibile migliorare ulteriormente la situazione dei bambini in Svizzera.

Approfondite l’argomento sui diritti dell’infanzia e il motivo per cui è importante che siano applicati in tutto il mondo.

Partecipazione!

Possono iscriversi e partecipare 40 classi di tutta la Svizzera, a partire dalla terza.

Il 20.11.19 non mancate: festeggiate, insieme alla vostra classe e a tante altre, i 30 anni della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia.

Per noi, i diritti dei bambini sono importanti.

bild3

L'iscrizione per le classi scolastiche purtroppo non è più possibile. Tuttavia, siete cordialmente invitati a festeggiare con noi nel pomeriggio dalle 13 alle 15 di sera.

IL PROGRAMMA

Mattina
In mattinata, la città di Berna ospiterà un emozionante post sul tema dei diritti dei bambini e dei giovani.

Sulla base di tre stazioni assegnate, le classi registrate vengono istruite in modo ludico e incoraggiate a riflettere. Perché solo chi conosce i propri diritti può difenderli.

Sarete in grado anche voi di trovare qualche tappa?

Pomeriggio

Nel pomeriggio si festeggerà a dovere. Saremo lieti della vostra partecipazione al nostro programma.

12:10 Concerto La Nefera parte 1

12:30 Discorso di benvenuto dal team di progetto 30 anni di diritti dei bambini

12:40 Concerto La Nefera parte 2

13:00 Discorso di Franziska Teuscher, consigliera municipale della Città di Berna

13:10 Open mic: i bambini prendono la parola ed esprimono i propri desideri relativi al futuro del pianeta

13:40 Il consigliere federale Alain Berset ascolta le esigenze, i desideri, le preoccupazioni e le richieste dei bambini, che a loro volta hanno la possibilità di intervistarlo sul tema dei diritti del fanciullo

14:10 Concerto Nemo

14.45 Cantiamo insieme la canzone dei diritti dell'infanzia

15:00 Fine dell’evento

Pomeriggio

Nel pomeriggio si festeggerà a dovere. Saremo lieti della vostra partecipazione al nostro programma.

12:10 Concerto La Nefera parte 1

12:30 Discorso di benvenuto dal team di progetto 30 anni di diritti dei bambini

12:40 Concerto La Nefera parte 2

13:00 Discorso di Franziska Teuscher, consigliera municipale della Città di Berna

13:10 Open mic: i bambini prendono la parola ed esprimono i propri desideri relativi al futuro del pianeta

13:40 Il consigliere federale Alain Berset ascolta le esigenze, i desideri, le preoccupazioni e le richieste dei bambini, che a loro volta hanno la possibilità di intervistarlo sul tema dei diritti del fanciullo

14:10 Concerto Nemo

14.45 Cantiamo insieme la canzone dei diritti dell'infanzia

15:00 Fine dell’evento

Ci auguriamo una festa dei diritti dell'infanzia indimenticabile.

Gli Iniziatori

Gli iniziatori sono la Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini, la Protezione dell’infanzia Svizzera, Pro Juventute e il comitato dell’UNICEF Svizzera e Liechtenstein.

La Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini è un'opera assistenziale presente su scala internazionale. Dal 1946 bambini e ragazzi sono al centro della sua attività. Il Villaggio Pestalozzi di Trogen è un luogo dove si costruisce la pace e dove minori provenienti dalla Svizzera e dell'estero imparano, nello scambio reciproco, a conoscere le differenze culturali e sociali. In dodici paesi del mondo la Fondazione consente ai bimbi meno avvantaggiati di accedere a una formazione di buona qualità.

www.pestalozzi.ch

Protezione dell’infanzia Svizzera: Diamo voce ai bambini in Svizzera. Quale organizzazione specialistica di utilità pubblica ci adoperiamo affinché tutti i bambini in Svizzera crescano protetti e in modo dignitoso conformemente alla Convenzione ONU sui diritti del fanciullo. Per raggiungere questo obiettivo ci impegniamo in maniera scientificamente fondata e coerente con progetti di prevenzione, attività di lobbying politico e campagne di sensibilizzazione. Protezione dell’infanzia Svizzera si rivolge agli specialisti e agli educatori, agli attori politici, alle organizzazioni pubbliche e private, e all’opinione pubblica svizzera in genere.

www.kinderschutz.ch

Pro Juventute: Quando i bambini, i giovani e i giovani adulti hanno bisogno di noi, noi ci siamo. Li accompagniamo, li sosteniamo, li soccorriamo e creiamo insieme un ambiente ottimale. Con i nostri programmi, siamo una parte rilevante del loro mondo analogico e digitale.

www.projuventute.ch

L’UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, è stato costituito nel 1946 e ha la sede principale a New York. All’insegna del motto «per ogni bambino», l’UNICEF si impegna a livello mondiale per l’attuazione dei diritti di ciascun bambino. L’operato dell’UNICEF poggia sui principi della tolleranza, della comprensione reciproca, della solidarietà e della pace tra i popoli. Il Fondo si oppone a qualsiasi forma di discriminazione, è apolitico e aconfessionale. UNICEF si impegna affinché siano riconosciuti i diritti di ogni bambino, in tutto il mondo, anche in Svizzera e nel Liechtenstein.

www.unicef.ch

Partner

Partner

Oltre agli iniziatori, anche altre organizzazioni offrono la loro collaborazione in occasione della festa dei diritti dell’infanzia. Al mattino, diverse ONG impegnate in Svizzera e all’estero a favore dei diritti dell’infanzia allestiranno una postazione.

Bambini e giovani apprenderanno in modo divertente e giocoso i diritti dell’infanzia e scopriranno il lavoro delle ONG del centro della città di Berna.

Bambini e giovani apprenderanno in modo divertente e giocoso i diritti dell’infanzia e scopriranno il lavoro delle ONG del centro della città di Berna.

Contatto

Non vediamo l'ora di sentirti. Per domande di carattere generale, utilizzare il modulo e le domande per la stampa devono essere inviate a presse@30jahrekinderrechte.ch. Grazie!

30 Jahre Kinderrechte – 30e anniversaire aux droits de l’enfant – 30 anni dei diritti dell’infanzia